Vai al contenuto

Imu idrovore: si sappia, finalmente.

L'amministrazione PD si accorge dell'importanza della potente macchina della Bonifica ferrarese grazie ai ripetuti interventi del M5S di Ferrara, sulla questione dell'IMU sulle idrovore.

Dopo una prima risposta dell'assessore al bilancio in sede di question time, che negava l'esistenza dello schizofrenico balzello sulle pompe che ci tengono i piedi all'asciutto, dopo una seconda risposta dello stesso assessore che in commissione, affiancato da un "esperto", si corregge e ammette l'esistenza dell'imu su "alcuni impianti idrovori", ma sostiene che si tratta di questione a Livello nazionale, finalmente il problema approda in Consiglio Comunale, grazie alla nostra risoluzione. Su richiesta del PD e relativa promessa di commissione apposita, la risoluzione viene ritirata per trasformarla in un ODG; questo permetterà a noi di discuterne più a lungo per portare a casa l'obiettivo e darà al PD il tempo di conoscere il problema che evidentemente gli era sconosciuto, cercando tra le pieghe del bilancio quelle decine di migliaia di euro pagate dai cittadini come balzello iniquo e anche le cifre  che gli stessi, ignari, hanno sostenuto per due volte  per finanziare un contenzioso legale arrivato fino in Cassazione. Se ne parli finalmente, si cominci a lavorare al fianco e non in contrasto con la Bonifica sulla sicurezza idraulica del nostro territorio!  Anche questa è una risposta a coloro che si stanno  chiedendo CHI a Ferrara si stia occupando seriamente di ambiente.