Vai al contenuto

ENERGIA

Riduzione dei consumi energetici domestici e industriali e delle emissioni di CO2 tramite interventi mirati a favorire il risparmio energetico, la produzione di energia ,pulita;, sfruttando fonti rinnovabili.

Punti di programma:

  • Sostituzione progressiva dell'illuminazione pubblica con punti luce a Induzione, variatori di luminosità accoppiati con orologi astronomici, oppure con dispositivi di illuminazione al bisogno, oppure con LED;
  • Verifica efficienza energetica degli edifici pubblici e realizzazione di interventi mirati all'ottimizzazione del risparmio energetico;
  • Progressivo raggiungimento dell'autosufficienza energetica degli edifici pubblici, con l'installazione di impianti per la produzione di energia rinnovabile;
  • Installazione progressiva di impianti misti (fotovoltaici, parabolici) in aree dismesse;
  • Blocco dei progetti di espansione della finta geotermia;
  • Istituzione di uno sportello energetico comunale con l'eventuale partecipazione di altri comuni limitrofi, per la realizzazione di progetti mirati al miglioramento dell'efficienza energetica e all'allestimento di impianti domestici per la produzione di energia ,pulita; (geotermia a bassa entalpia, impianti fotovoltaici, impianti solari, impianti a pompa di calore..);
  • sviluppo di progetti per il miglioramento delle energie rinnovabili, coinvolgendo Unife.