Vai al contenuto

Siamo preoccupati per il ritorno dell’eroina e delle sue vittime nella nostra Città. Dopo essere scomparsa dalle cronache, i recenti tragici casi di cui abbiamo appreso dalla stampa ci hanno ricordato che questa terribile sostanza non è mai del tutto scomparsa, si è solo nascosta, adattata, ed ha continuato a diffondersi.

Abbiamo scritto questa interrogazione per comprendere quali iniziative questa Amministrazione abbia messo in campo per arrestare il fenomeno della dipendenza. Con questo atto vogliamo iniziare a riportare all’attenzione della Giunta e dei cittadini questa imprescindibile questione.

Federico Balboni, M5S Ferrara

Veniamo a sapere dalla stampa che il ministro dell’interno Minniti auspica e prevede in un futuro molto imminente la presenza dell'esercito in zone calde a Ferrara . Bene, non possiamo però esimerci dal ricordare che quando fu il M5S di Ferrara a chiederlo, tramite una risoluzione ad una mozione sulla sicurezza, il 5 ottobre 2015, sottoscritta da tutti i consiglieri del Movimento, il PD fece di tutto per ridicolizzarci e, ovviamente, per praticare lo sport preferito delle maggioranze PD, cioé associarci alla Lega, darci dei "populisti", accusarci di essere dei politicanti della domenica, improvvisati. Insomma tutto l'armamentario di manipolazione delle idee che il PD riesce a scatenare contro il M5S per delegittimarlo, anche attraverso la stampa amica. In consiglio comunale, durante la discussione alla nostra risoluzione, dai banchi della maggioranza ci venne fatto osservare che la presenza di una camionetta dell'esercito come deterrente in zona GAD sarebbe stata inopportuna poiché "avrebbe causato allarme sociale". Ci teniamo a sottolineare che la nostra proposta sotto forma di risoluzione fu giudicata irricevibile dalla maggioranza.

Per quanto riguarda le proposte del M5S giudicatate irricevibili dal PD in quella occasione, vi invitiamo ad ascoltate una sintesi della registrazione del consiglio comunale del 5 ottobre 2015. 

VIDEO di FERRARAZONASTADIO.

Eh già...l'allarme sociale, secondo il PD nostrano lo causano le camionette dell'esercito e non gli accoltellamenti, le risse, lo spaccio di droga, la prostituzione e le sentinelle nigeriane che controllano capillarmente il quartiere. 
Come la mettiamo adesso?
Se il PD locale fosse coerente dovrebbe protestare per l'arrivo dell'esercito.
Se fosse onesto dovrebbe riconoscere almeno la legittimità della nostra richiesta dell'ottobre 2015, scusandosi di avere tentato di ridicolizzarci. Ma state tranquilli, non succederà.

Unica consolazione. Sono passati solo due anni ma l'idea che la criminalità sia solo una percezione nella nostra città ha subito una metamorfosi radicale che si è infine concretizzata in azioni allora definite populiste o leghiste o irricevibili, da chi adesso si propone di applicarle. La città, purtroppo, nel frattempo, si è deteriorata, e molti voti PD hanno preso il volo.

Che sia in atto un tentativo di recuperarli?

Too little too late.

M5S FERRARA